Sonatrach firma un accordo per l’acquisto di una raffineria di petrolio con ExxonMobil in Italia

La compagnia petrolifera Nazionale Sonatrach ha firmato, ieri 08 maggio 2018 a Roma, con la compagnia ExxonMobil, un accordo per comprare una raffineria di petrolio ad Augusta in Sicilia, in presenza del Presidente Direttore Generale di Sonatrach, Abdelmoumen Ould Kaddour, accompagnato di una delegazione, e di Sua Eccellenza l’Ambasciatore d’Algeria in Italia, Abdelhamid SENOUCI BEREKSI.

Nel corso della cerimonia della firma, il Direttore Generale di Sonatrach ha confermato che tale progetto si propone di sviluppare una strategia di sviluppo a lungo termine e indipendente e di rendere la società nazionale una compagnia multinazionale.

L’acquisto del raffineria di Augusta è uno sbocco importante per il greggio algerino nel quadro del programma di riabilitazione e di espansione, nonché per la pianificazione di nuovi progetti.

Da parte Sua, l’Ambasciatore Abdelhamid SENOUCI BEREKSI ha elogiato i rapporti tra l’Algeria e l’Italia nel campo economico, culturale e politico, e espresso i suoi complimenti per questo progetto, che sarà un catalizzatore importante nella promozione delle relazioni future tra i due Paesi, in particolare nel campo energetico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.