Visti

VISTI PER L’ALGERIA

Per recarsi in Algeria occore:

  • Passaporto di validità di almeno sei (06) mesi con almeno due (02) pagine libere attigue
  • Due (02) fotografie recenti formato tessera;
  • Formulario compilato in tutti i suoi campi in stampatello; scarica il modulo 
  • Assicurazione medica per viaggio obbligatoria che copre tutto il periodo per cui si richiede il visto;
  • Certificato di residenza derivato dalle autorità competenti ;
  • Diritti da riscuotere per i cittadini italiani:

              ** un visto fino a 90 gg  85 euro

              ** un visto superiore i 90 gg 125 euro

N.B:  Le spese di cancelleria possono variare a seconda della cittadinanza del richiedente.

Visto diplomatico:

  • Formulario da compilare in tutte le sue parti per la domanda del visto d’ingresso ; scarica il modulo 
  • Nota Verbale rilasciata dalla Rappresentanza diplomatica o dalle organizzazioni internazionali accreditate a Roma

N.B:  I cittadini Italiani e Maltesi titolari di passaporti diplomatici o di servizio sono esenti dal visto per l’Algeria.

Visto affari:

occorre presentare :

  • Una lettera d’invito della società algerina legalizzata al comune o dalla camera di commercio,
  • Una lettera di richiesta della società italiana + visura camerale.

Visto di lavoro:

occorre presentare :

  • Una lettera d’invito della società algerina su carta intestata + registro di commercio.
  • Una lettera di richiesta della società italiana su carta intestata + visura camerale.
  • Nulla osta al lavoro concessa dalle autorità algerine competenti (autorisation provisoire de travail)
  • Una dichiarazione di rimpatrio vidimata dalle autorità algerine competenti
  • Un contratto di lavoro firmato tra le due parti (il datore di lavoro e il lavoratore).

Visto turismo:

Occore presentare :

  • Dimostrazione del possesso di mezzi economici di sostenimento sufficienti;
  • Una prenotazione alberghiera o un certificato di ospitalità legalizzato dalle autorità algerine locali;
  • Documenti che dimostri la propria professione; Attestato di lavoro, busta paga, certificato di frequenza scolastica, libretto pensione o altro;
  • Biglietto aereo (piano voli).

Visto familiare:

Occorre presentare :
Per gli stranieri sposati a algerini:
  • Atto di matrimonio algerino o una copia del libro di famiglia;
  • Copia dell’identità algerina;
  • Certificato dell'ospitalità derivato dalle autorità algerine competenti.
Per gli stranieri:
  • Atto di matrimonio per la moglie o il certificato di nascita per i bambini o genitori;
  • ِCertificato dell'ospitalità derivato dalle autorità algerine competenti;
  • Attestato di lavoro, busta paga o altro;
  • Biglietto aereo (piano voli).

Visto per giornalisti:

  • Attestato dell’organo di stampa ( datore di lavoro)
  • Copia tessera professionale;
  • Presentare eventuelemente lista del materiale professionale.
  • Formulario (Visa_presse) compilato in tutti i suoi campi in stampatello. scarica il modulo 

NB: a ricchiesta del visto per giornalisti viene rilasciato previo accordo delle autorità Algerine competenti.

 

Legalizzazione di documenti commerciali e civili:

Legalizzazione di documenti commerciali e civili ai sensi della Convenzione dell’AJA del 05 Ottobre 1961.

Italia:

I documenti comerciale e civili da legalizzare devono essere in copia originale o copia conforme all’originale (precedentemente legalizzata dal comune o dal notaio), legalizzati dalla procura della repubblica o dalla camera di commercio oppure dalla prefettura previa traduzione giurata al tribunale.

Si possono legalizzare anche i documenti legalizzati dall’agenzia del farmaco (AIFA) o dal ministero della sanità.

  • Diritti di cancelleria: 60 E a documento da legalizzare.

Malta e Bosnia Erzegovina:

I documenti provenienti dalla Bosnia-Erzegovina e Malta possono essere legalizzati previa vidimazione all’ufficio competente degli rispettivi ministeri degli affari esteri.

  • Diritti di cancelleria: 60 E a documento da legalizzare.